Un’alimentazione sana comincia dalle etichette dei prodotti

Per aiutarci a seguire una buona alimentazione, sana ed equilibrata, partiamo dalle etichette alimentari, migliori amiche della dieta

etichetta-alimentare

A cura di Gianni Maragna – www.studioagm.eu


Un’alimentazione inadeguata, influisce sul benessere psico-fisico e costituisce uno dei principali fattori di rischio riconducibile alle malattie croniche e degenerative, indebolendo le nostre difese immunitarie.

Un’alimentazione sana è particolarmente importante per mantenere il sistema immunitario in ottime condizioni”: come indicato da alcuni membri dell’American Society for Nutrition.

Seguire una corretta alimentazione implica un’attenzione particolare alla quantità e alla qualità dei cibi che portiamo ogni giorno in tavola.

Questo momento di emergenza ha consentito e consente tuttore di apprendere abitudini di vita sane che faticavamo a seguire durante la frenesia della vita lavorativa e non.

Un’alimentazione varia e bilanciata, l’utilizzo dei prodotti di stagione, il tempo dedicato in cucina sono solo alcuni degli aspetti che ci permettono di apprendere nuove abitudini per il nostro benessere psico-fisico.

Possiamo aiutare il nostro sistema immunitario attraverso l’assunzione di nutrienti specifici o di alimenti ricchi di nutrienti funzionali.

In particolare, per alcune vitamine , per alcuni micronutrienti e per i probiotici sono state dimostrate proprietà̀ immuno-stimolanti.

Il modello dietetico di tipo Mediterraneo costituisce un apporto ottimale di tutti i nutrienti che sono fondamentali a migliorare e aumentare le nostre difese immunitarie

L’etichetta è la carta d’identità dell’alimento, e riporta le informazioni sul contenuto nutrizionale del prodotto , fornendo le indicazioni per comprendere come i diversi alimenti concorrono ad una alimentazione corretta , e quindi al nostro stato di salute.

Leggere correttamente le etichette rappresenta , la capacità di effettuare una scelta consapevole degli alimenti per il nostro benessere.

Partendo dalla scelta degli alimenti e soprattutto senza farsi influenzare dalle sensazioni o dalle pubblicità e ancor più dalle offerte spinte al ribasso, unitamente alla lettura delle etichette ci aiuta, infatti, ad impostare una sana alimentazione.

Possiamo quindi parlare di un miglior scelta alimentare “consapevole”, ovvero alla scelta di un alimento che risponde alle nostre esigenze ma anche in relazione alla sua maggiore naturalità e sicurezza per la nostra salute (come i valori nutrizionali, di qualità, del tipo di filiera ecc.) .


Fonti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *