Rilanciare l’Italia facendo cose semplici: la ricetta di Confassociazioni

"Rilanciare l'Italia facendo cose semplici - innovazione, leadership culturali e solidarietà: soft power al servizio del Paese": evento di Confassociazioni

Deiana

Rilanciare l’Italia facendo cose semplici – innovazione, leadership culturali e solidarietà: soft power al servizio del Paese”: è questo il titolo della conferenza annuale di Confassociazioni. L’appuntamento è per il 2 luglio a Roma, presso la Camera dei Deputati – Nuova Aula dei Gruppi Parlamentari (Via di Campo Marzio 78).

La Conferenza Annuale di Confassociazioni avrà luogo alle ore 14. Si parlerà di innovazione, leadership culturali e solidarietà come basi per il rilancio dell’Italia.

Rilanciare l’Italia facendo cose semplici

Numerosi i relatori e le personalità che interverranno.

I saluti iniziali saranno affidati a Gianni Lattanzio, vice presidente Confassociazioni International, e ad Andrea Nicastro, presidente Confassociazioni Giovani.

Modereranno il dibattito Riccardo Alemanno, vice presidente vicario Confassociazioni, Franco Pagani, vice presidente aggiunto Confassociazioni, Federica De Pasquale, vice presidente Confassociazioni.

Parleranno di “Soft power al servizio del Paese: scenari e prospettive” Angelo Deiana, presidente Confassociazioni, ed Andrea Cioffi, sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico.

Interverranno anche:

  • Maria Pia Camusi, direttore Rete Imprese Italia
  • Luisa Bagnoli, amministratore delergato Beyond International
  • Claudio Barbaro, senatore della Lega, presidente Confassociazioni Sport e Benessere
  • Stefano Cianciotta, presidente dell’Osservatorio nazionale Infrastrutture Confassociazioni
  • Marcello De Angelis, portavoce presidente Croce Rossa Italiana
  • Francesca Galizia, deputata e portavoce Movimento Cinque Stelle
  • Antonino Galletti, presidente Ordine Avvocati di Roma
  • Francesco Maria Giro, senatore Forza Italia
  • Ubaldo Livolsi, presidente Semplice Italia
  • Alessandro Miami, presidente Sima (Società Italiana di Medicina Ambientale)
  • Stefano Parisi, presidente Energie per l’Italia
  • Riccardo Pedrizzi, presidente Comitato Tecnico Scientifico Ucid
  • Sergio Pirozzi, consigliere Regione Lazio, responsabile nazionale Prevenzione Grandi Rischi Fratelli d’Italia
  • Roberto Rossini, presidente Acli
  • Alessandra Smerilli, consigliere Pontificia Commissione Stato Città del Vaticano
  • Mario Tassone, segretario nazionale Nuovo Cdu
  • Nicola Zingaretti, presidente Regione Lazio

Conclusioni affidate ad Angelo Deiana, presidente Confassociazioni

L’evento si concluderà con un aperitivo conclusivo e networking dalle ore 18.30 alle ore 20.30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *