MUD 2019: pubblicato il nuovo modello

Finalmente è stato pubblicato il nuovo Modello Unico per la Dichiarazione Ambientale MUD 2019

mud-2019


Finalmente è stato pubblicato il nuovo Modello Unico per la Dichiarazione Ambientale MUD 2019.

Il nuovo Modello Unico per la Dichiarazione Ambientale MUD è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 45 del 22 febbraio 2019, S.O. n. 8 con il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 24 dicembre 2018: Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l’anno 2019.

Il vecchio modello unico di dichiarazione ambientale allegato al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 28 dicembre 2017 è quindi integralmente sostituito dal modello e dalle istruzioni allegati al nuovo decreto.

Quando presentare il MUD 2019

La dichiarazione MUD 2019 va presentata entro il 30 aprile di ogni anno con riferimento all’anno precedente.

Ora però slitta al 21 giugno 2019.

In seguito all’approvazione del nuovo modello, infatti, il termine per la presentazione del MUD slitta a 120 giorni dalla pubblicazione del relativo Decreto.

Le istruzioni, i tracciati record e, progressivamente, tutte le procedure di compilazione e trasmissione sul sito ecocamere.it


Istruzioni per la compilazione del MUD 2019

Leggi: Come inviare il MUD 2019 telematico

Leggi e scarica le istruzioni per la compilazione del Modello Unico di Dichiarazione Ambientale (MUD):

  1. Soggetti obbligati
  2. Struttura
  3. Presentazione
  4. Comunicazione rifiuti semplificata
  5. Sezione anagrafica
  6. Comunicazione Rifiuti
  7. Comunicazione Veicoli Fuori Uso
  8. Comunicazione Imballaggi
  9. Comunicazione Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche
  10. Comunicazione Rifiuti Urbani e Assimilati e Raccolti in Convenzione
  11. Comunicazione Produttori di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *