Materasso più adatto: guida alla scelta

Sono tanti oggi i materassi sul mercato, per tutte le fasce di prezzo e per ogni esigenze: come sempre vale la regola del maggior costo maggiori benefici

materasso

La qualità del sonno dipende da molti fattori tra i quali la scelta del materasso: un elemento cui non si rivolge spesso la giusta attenzione e che viene lasciato in secondo piano, quando invece alla scelta del materasso adatto va a legarsi buona parte del riuscire a riposare bene o no.

Sono tanti oggi i materassi sul mercato, per tutte le fasce di prezzo e per ogni esigenze: come sempre vale la regola del maggior costo maggiori benefici. tuttavia rispetto al passato è possibile trovare prodotti altamente performanti anche senza dover spendere cifre eccessive. Vediamo brevemente come scegliere:

Materassi costosi e meno cari

La differenza è data dalla tipologia di materassi, dai materiali utilizzati per la sua realizzazione oltre che dalla casa che li realizza: per fare un esempio, oggi esistono prodotti low cost in grado comunque di garantire performance elevate. A titoli esplicativo si possono citare i materassi in vendita da Ikea, adatti a tutti: una vasta scelta che rispecchia il marchio di fabbrica della casa svedese, ovvero il low cost.

Dall’altro lato della medaglia ci sono poi i materassi prodotti dalle case ormai note, brand diventati storici, che offrono maggiore comodità e che possono avere prezzi più elevati. Come si diceva il prezzo non è sempre e necessariamente un fattore determinante, ma certo il consiglio è quello di non risparmiare quando ci acquista un materasso: spendere qualcosa in meno ma ritrovarsi a riposare male a causa di un materasso scomodo può non essere una scelta saggia.

Caratteristiche di un materasso

Oltre al prezzo ci sono poi tutte le caratteristiche tecniche da valutare, a partire da rigidità e spessore: non esiste una ricetta valida per tutti, ognuno ha i propri gusti e le relative abitudini. Di base un materasso deve essere sufficientemente rigido per non piegarsi e garantire sostegno, ma non eccessivamente altrimenti si rischia di dormire scomodi.

In caso poi di problematiche fisiche particolari si può optare per un materasso più o meno duro: chi soffre di dolori alla schiena ad esempio dovrebbe optare per un modello non troppo morbido. Il consiglio è comunque quello di provare sempre il materasso prima di acquistarlo: stendercisi sopra e trascorrere qualche minuto per cercare di capirne vizi e virtù.

Ecco perché è bene rivolgersi ancora ad un negozio fisico: l’acquisto in rete di un materasso può nascondere brutte soprese e rischia di rivelarsi un boomerang nel caso di acquisto di un prodotto sbagliato dal punto di vista della conformazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *