Metodi di Rilevamento Presenze: soluzioni digitali avanzate

I metodi di rilevamento delle presenze sono diventati ancora più importanti da quando è esplosa la crisi sanitaria causata dal coronavirus

metodi di rilevamento delle presenze sono diventati ancora più importanti da quando la crisi sanitaria causata dal coronavirus ha contribuito alla diffusione del telelavoro. Il tracciamento delle ore svolte da ogni dipendente nel corso di una giornata di lavoro si basa, oggi, su soluzioni digitali avanzate: app da scaricare sul telefono, ma anche – nel caso del lavoro in sede – marcatempo con badge.

Marcatempo con Badge perfetti per il lavoro in sede

Per il lavoro in sede, il marcatempo per badge con tecnologia RFID è la soluzione ottimale per il controllo degli accessi suo luogo di lavoro e per la gestione delle presenze. Si tratta di uno strumento ideale per le aree di lavoro che accolgono cinque o più dipendenti (mentre con un numero inferiore di addetti sono preferibili i lettori portatili). Uno dei vantaggi offerti da questo marcatempo consiste nel fatto che non c’è bisogno di installarlo: è sufficiente connetterlo a una presa elettrica, per poi appoggiarlo su un ripiano o fissarlo a una parete.

Ma è la semplicità di utilizzo il vero punto di forza dei marcatempo con badge, che possono essere utilizzati da chiunque senza che vi sia la necessità di una formazione ad hoc. È sufficiente avvicinare il badge e la registrazione viene effettuata per prossimità: per l’ingresso si porge il badge da un lato, per l’uscita si porge il badge dall’altro lato.

Il marcatempo può essere impiegato non solo in ufficio, ma anche in altri contesti, perfino all’aperto, non temendo l’esposizione agli agenti esterni: una soluzione efficace sia per gli ambienti industriali che per altri contesti critici, come per esempio i cantieri edili.

La soluzione per chi lavora fuorisede

Per chi deve occuparsi della gestione della presenza dei lavoratori fuorisede, invece, occorrono soluzioni differenti: i marcatempo portatili o il rilevamento delle presenze da cellulare. Tali proposte servono non solo nel caso di lavoratori in smart working, ma in qualsiasi altro caso in cui si abbia a che fare con una forza lavoro itinerante. Ne deriva il bisogno di tecnologie che siano in grado di trasmettere in tempo reale i dati e di riceverli. In tali circostanze non si può fare affidamento su apparecchi fissi, ma servono software ad hoc.

Marcatempo Portatile: piccolo e facile da utilizzare

Il marcatempo portatile è il prodotto ideale per la gestione delle presenze dei lavoratori fuorisede. Essi consentono di raccogliere in maniera automatica i dati per ciascun lavoratore, garantendo un consistente risparmio economico e di tempo sia per il lavoratore stesso che per l’azienda. Questo marcatempo può essere messo nello zaino o trasportato in una normale cartella: non solo consente di registrare la data e l’orario di inizio e fine del lavoro, ma permette anche di specificare il tipo di attività svolta e di indicare il luogo.

Ecco, quindi, che le presenze degli impiegati possono essere registrate in maniera tempestiva e con i più elevati standard di sicurezza. Tutto funziona grazie a un trasmettitore GPRS e a un ricevitore GPS, che possono essere attivati con un normale pulsante.

Una soluzione smart: rilevamento presenze da cellulare

Il rilevamento delle presenze può essere effettuato e gestito anche da cellulare, con un’app specifica che si configura come una soluzione davvero smart. L’applicazione, che si può scaricare sia sullo smartphone che sul tablet, è studiata per far sì che il dispositivo mobile su cui viene installata funzioni proprio come un marcatempo portatile. Così, possono essere trasmessi tutti i dati richiesti, anche perché l’app ha la possibilità di accedere non solo al modulo GPS del device, ma anche al microfono, alla rete mobile e alla fotocamera.

L’app consente di programmare, in base agli orari di lavoro, tutte le rilevazioni: ogni operazione avviene in automatico, con una completa ottimizzazione in linea con le necessità dell’azienda.

Software Rilevamento Presenze: gestire i dati con il massimo della
semplicità

Il software di rilevamento delle presenze alla base del funzionamento dei marcatempo permette di usufruire di una completa attività di controllo e di verifica per i dipendenti che lavorano da casa o in qualsiasi altro ambiente esterno all’ufficio. Il software agisce grazie al GPS, che assicura attraverso il satellite la localizzazione geografica. La posizione del marcatempo è monitorata senza soluzione di continuità, e ciò permette di verificare se il lavoratore sia operativo oppure no. Il software ha il pregio di poter funzionare anche nel caso in cui non vi sia la connessione a Internet, se lo si installa su un server aziendale. I margini di errore del GPS sono minimi, ed è per questo che la posizione del lavoratore può essere rilevata in qualunque momento: il che costituisce una preziosa opportunità, tra l’altro, per le mansioni che prevedono delle consulenze a domicilio o nel caso di consegne, visto che si può essere informati sempre su ogni spostamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *