Energenza coronavirus: INAIL potrà acquisire 200 medici e 100 infermieri

Medici e infermieri in più per INAIL, ma solo fino al 31 dicembre 2020. La misura è riportata nel decreto Cura Italia, DL 17 marzo 2020

coronavirus-covid19-protezione-operatori-sanitarie

INAIL acquisirà 200 medici specialisti e di 100 infermieri per fronteggiare l’emergenza coronavirus COVID-19 in Italia.

La misura è riportata nel decreto Cura Italia, DL 17 marzo 2020.

L’Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro, in qualità di soggetto attuatore degli interventi di protezione
civile è autorizzato ad acquisire un contingente di 200 medici specialisti e di 100 infermieri.

L’INAIL potrà conferire incarichi di lavoro autonomo, anche di collaborazione coordinata e continuativa, di durata non superiore a sei mesi, eventualmente prorogabili in ragione del perdurare dello stato di emergenza.

In ogni caso i contratti non potranno protrarsi oltre il 31 dicembre 2020.

Per la misura sono stanziati 15.000.000 di euro, a valere sulle risorse destinate alla copertura dei rapporti in convenzione con i medici specialisti
ambulatoriali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *