Rieti: esplosione in un distributore di benzina, due vittime e numerosi feriti

Una delle vittime e molti feriti sono Vigili del Fuoco che erano sul posto per domare un'incendio scoppiato mentre un'autocisterna scaricava carburante

Incendio ed esplosione all’interno di un distributore di benzina in prossimità di Borgo Quinzio (Rieti), lungo la Salaria, al km 37.

La dinamica

Secondo le prime notizie, all’interno dell’area di servizio si è dapprima verificato un incendio.

A prendere fuoco sarebbe stata un’autocisterna che stava scaricando del carburante.

Pare che la cisterna trasportasse GPL.

Sul posto c’erano i Vigili del Fuoco impegnati a spegnere l’incendio, quando si è verificata la forte esplosione, intorno alle 15.

Due morti e decine i feriti

L’esplosione all’interno dell’area di servizio è avvenuta mentre i Vigili del Fuoco erano al lavoro per domare l’incendio.

Si contano 17 feriti, alcuni anche gravi, e 2 morti.

Le vittime sono un Vigile del Fuoco, Stefano Colasanti, 50 anni, e un civile che si trovava nelle vicinanze e di cui non si conoscono ancora le generalità.

Fra i feriti numerosi i Vigili del Fuoco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *