Giornata Mondiale della Sicurezza 2018: l’evento dell’Agenzia Spaziale Italiana

Obiettivo della manifestazione è quello di diffondere una maggiore consapevolezza dei fattori che minacciano salute e sicurezza, non solo nei luoghi di lavoro ma anche in casa, per strada, a scuola per promuovere l’adozione di comportamenti più sicuri

Per celebrare la Giornata Mondiale della Sicurezza 2018, dopo i successi delle precedenti edizioni, anche quest’anno l’Agenzia Spaziale Italiana partecipa al roadshow nazionale Italia Loves Sicurezza 2018, organizzando l’evento Uno Spazio tra Salute e Sicurezza il prossimo 3 maggio ore 9:30.

Gli obbiettivi

Obiettivo della manifestazione è quello di diffondere una maggiore consapevolezza dei fattori che minacciano salute e sicurezza, non solo nei luoghi di lavoro ma anche in casa, per strada, a scuola per promuovere l’adozione di comportamenti più sicuri, in grado di ridurre le circa 1.000 morti all’anno dovute a incidenti sul lavoro riconducibili, principalmente, a comportamenti errati.

La Giornata Mondiale della Sicurezza 2018

Crediamo che la strategia per raggiungere questo scopo sia arrivare al cuore delle persone, impiegando strumenti di comunicazione non convenzionale ed emotivamente più diretti. Uno di questi linguaggi è sicuramente l’arte teatrale.

Per questo ti invitiamo a vivere insieme la Giornata Mondiale della sicurezza 2018 dove, tra l’altro, potrai assistere allo spettacolo

“Il virus che ti salva la vita” di e con Silvia Cattoi e Juri Piroddi, della compagnia teatrale Rossolevante.

Liberamente tratto da “Il libro che ti salva la vita”, “Il Virus che ti salva la vita” è uno spettacolo teatrale che, mescolando parole, movimento, musica e video – vuole offrire, con emozione e ironia, una galleria ricca di spunti di riflessione sul tema della Salute e la Sicurezza.

Come partecipare

L’evento è gratuito salvo registrarsi preventivamente al seguente indirizzo: clicca qui.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *