Sostanze pericolose: due nuove schede informative dell’EU-OSHA

L’EU-OSHA, Agenzia europea per la salute e sicurezza sul lavoro, ha redatto nuove schede informative che trattano sostanze pericolose e nanomateriali, due temi di rilievo per questo settore.

L’EU-OSHA, Agenzia europea per la salute e sicurezza sul lavoro, ha redatto nuove schede informative che trattano sostanze pericolose e nanomateriali, due temi di rilievo per questo settore.

Sostanze pericolose nei luoghi di lavoro

Strumenti pratici e orientamenti in materia di sostanze pericolose nei luoghi di lavoro  esamina l’importanza di tali risorse nel limitare l’esposizione dei lavoratori alle sostanze nocive.

Descrive e presenta i molti strumenti contenuti attualmente nella banca dati  fornendo i relativi collegamenti, che possono essere utilizzati ai fini di una gestione efficace della sicurezza e della salute.

La scheda è disponibile solo in inglese.

Strumenti pratici e orientamenti in materia di sostanze pericolose nei luoghi di lavoro - EU-OSHA

Questa scheda informativa contiene consigli sugli strumenti e sugli orientamenti disponibili per assistere i datori di lavoro e i lavoratori nella gestione dei rischi derivanti dalle sostanze pericolose nel luogo di lavoro, dal momento che l’uso di strumenti e orientamenti prontamente accessibili può far risparmiare tempo.

La scheda offre anche consigli pratici su come ridurre l’esposizione dei lavoratori alle sostanze nocive.

La scheda informativa presenta collegamenti alla nuova banca dati delle risorse dell’EU-OSHA, che attualmente contiene più di 700 strumenti e risorse multilingue nonché vari filtri di cui gli utenti possono avvalersi per trovare gli strumenti a loro più confacenti.

Fabbricazione di nanomateriali nel luogo di lavoro

Fabbricazione di nanomateriali nel luogo di lavoro  contiene informazioni e consigli sulla gestione dei rischi posti da questa tecnologia in rapida evoluzione.

Utilizzati in molti settori, i nanomateriali possono provocare una serie di effetti tossici. Questa nuova scheda informativa presenta i dati essenziali.

La scheda è disponibile solo in inglese.

Fabbricazione di nanomateriali nel luogo di lavoro

Questa scheda informativa presenta una panoramica di come trattare i nanomateriali fabbricati nel luogo di lavoro. Questi materiali, che contengono particelle molto piccole, sono potenzialmente tossici.

La scheda informativa reca informazioni dettagliate sulla normativa dell’UE in materia, analizza i possibili effetti sulla salute dei nanomateriali, contiene consigli utili per i datori di lavoro su come prevenire o mitigare l’esposizione dei lavoratori ai nanomateriali e descrive le principali vie d’esposizione, ossia inalazione, contatto con la pelle e ingestione. La scheda elenca inoltre le misure pratiche che possono essere adottate sulla base del principio STOP per prevenire o ridurre l’esposizione ai nanomateriali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *